2017-03-03-la-provincia-di-leccodi Mario Vassena
LA PROVINCIA

Bellano. L’assessore Parolini si dice meravigliato per il progetto dell’ex Cotonificio

Bellano ovvero “il paese degli artisti” così è stato presentato all’assessore regionale allo sviluppo economico e al turismo Mauro Parolini in visita nell’Alto lago, accompagnato dal consigliere regionale Mauro Piazza. Dopo la visita del paese ed ai suoi tesori, il sindaco Antonio Rusconi ha presentato le diverse pecualirità locali come l’Orrido, il Santuario di Lezzeno, la “Pesa Vegia”, il “Sentiero del Viandante” e si è soffermato sul fertile terreno culturale del paese che da sempre dà un valore di unicità a Bellano e può contare, tra gli illustri rappresentanti odierni, gli artisti Giancarlo Vitali, Velasco Vitali e Danilo Vitali, lo scrittore Andrea Vitali e il musicista e maestro Roberto Gianola.
Nell’incontro in municipio l’amministrazione comunale ha esposto il progetto di valorizzazione turistica del paese, a partire dal trovare una destinazione all’ex Cotonificio Cantoni in ambito turistico e dalla creazione di un “nuovo Orrido” con un’offerta maggiore e migliore per il visitatore.
“Bellano è una piacevole sorpresa. Sono rimasto colpito dal suo fascino e dalla ricchezza architettonica, artistica e naturale, elementi – ha detto Parolini – che dicono di una grande vocazione turistica ancora in gran parte inespressa”.
Rivolgendosi alla giovane e dinamica amministrazione comunale ha aggiunto: “Ha compreso la dimensione di questa sfida, prima di tutto culturale. Regione Lombardia, anche attraverso i servizi e le competenze della nostra agenzia di promozione turistica Explora, è pronta a sostenere l’attività della giunta. Il Lario è località turistica affermata e per noi è importante puntare su un “brand locomotiva” già consolidato che possa fungere da traino per far conoscere anche la ricchezza di località turistiche meno conosciute, come Bellano, che rappresentano veri e propri diamanti grezzi”.
Il sindaco Rusconi ha risposto: “Vogliamo sfruttare la disponibilità offerta dall’assessore Parolini per il nostro progetto turistico, soprattutto per la conversione dell’ex Cotonificio. Siamo determinati a far fruttare il supporto messo in campo dall’assessore per far conoscere a possibili investitori questo luogo inserito in un contesto strategico dal punto di vista logistico, turistico e naturale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...