I magnifici quattro del Bello dell’Orrido

COMOZERO

Riprende, dopo il fermo per via del Covid, la rassegna “Il bello dell’Orrido”, la serie di incontri con gli autori sul tema-ossimoro del titolo, particolarmente legata a Bellano e ideata da Armando Besio (come la comasca ZelbioCult). Da qui a dicembre andranno in scena al Cinema del paese, alle 18 a ingresso libero, cinque appuntamenti.

Si parte il 26 settembre con Chiara Gatti, storica e critica dell’arte, direttore di Palazzo Verbania a Luino, ma anche collaboratrice di Repubblica, Robinson e de Il Venerdì, con la serata “La collina dei desideri: filosofi, vegetariani e balabiott a Monte Verità”.

Il 31 ottobre appuntamento con “L’ossessione della lista. La nostra classifica dei film, dei brani musicali e dei libri” e Severino Salvemini; il 28 novembre Edoardo Erba presenta il suo romanzo “Ami” mentre il 12 dicembre Emilio Isgrò sarà protagonista di “Quel che resta di Dio – Poesie e cancellature: il Maestro si racconta”.

Una risposta a "I magnifici quattro del Bello dell’Orrido"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: