Le mostre di Vitali

Bellano. Il Circolo di Bellano, in questa seconda parte dell'anno, ospiterà tre mostre dedicate alla tecnica dell'incisione. Si comincerà oggi (dalle 17 alle 20) con "La teoria delle impronte 1" curata da Velasco Vitali, prodotta da ArchiViVitali in collaborazione con il Comune di Bellano e il sostegno della Camera di Commercio Como Lecco, l'Orrido di Bellano e la Torneria Automatica Alfredo Colombo.

La teoria delle impronte/1

Da domenica 28 giugno al 4 ottobre sono esposti nella sede del Circolo di Bellano, opere calcografiche degli artisti contemporanei della stamperia d'arte Corrado Albicocco. Nell’atrio settecentesco del palazzo,le sorprendenti lastre originali mai viste e il cappotto usato per le matrici di Jannis Kounellis. In mostra i fogli straordinari di Carla Accardi, Giovanni Frangi, Nunzio, Luca Pignatelli, Piero Pizzi Cannella, Francesco Poiana, Giuseppe Santomaso, David Tremlett, Lorenzo Vale, Emilio Vedova, Velasco Vitali, Sateca Zec, Giuseppe Zigaina.

LA TEORIA DELLE IMPRONTE

ArchiViVitali dedica le mostre della seconda parte dell’anno alla magica e alchemica tecnica dell’incisione originale. Lo spunto è la conclusione dell’archivio dell’opera incisa di Giancarlo Vitali che sarà presentato il 26 settembre. A questo fa da prologo, da domenica 28 giugno, La teoria delle impronte 1 la mostra che indaga l’utilizzo di questa tecnica da parte di artisti contemporanei. Seguirà, dal 24 ottobre, La teoria delle impronte 2 che rintraccia i maestri indiscussi dell’incisione ospitata dalla Raccolta delle stampe Achille Bertarelli del Castello Sforzesco di Milano.

Re-clam | 5.04.20

REstiamo sempRE in casa | Il secondo appuntamento con una nuova serie di racconti di Andrea Vitali accompagnati dalle immagini di Carlo Borlenghi e dalle opere su carta di Giancarlo Vitali. Liberamente tratto del libro 33RE della collana iVitali. In collaborazione con ArchiViVitali.

Re-peribil | 4.04.20

REstiamo sempRE in casa | primo appuntamento con una nuova serie di racconti di Andrea Vitali accompagnati dalle immagini di Carlo Borlenghi e dalle opere su carta di Giancarlo Vitali. Liberamente tratto del libro 33RE della collana iVitali. In collaborazione con ArchiViVitali.

Fate bene a guardare “Giancarlo Vitali. Time Out”

Arriva nella sale online del Cinema Beltrade il cortometraggio "Giancarlo Vitali. Time Out" del regista Francesco Clerici. Girato nello studio dell'artista nella primavera del 2017, è stato proiettato nel corso della grande antologica allestita a Palazzo Reale di Milano dal 5 luglio al 24 settembre dello stesso anno. La percentuale della vendita dei biglietti destinata agli ArchiViVitali sarà devoluta all’Ospedale di Lecco.

All’asta le opere del pittore

GIORNALE DI LECCO Le iniziative di ArchiViVitali a sostegno delle terapie pubbliche. Con la vendita delle incisioni raccolti 9mila euro da donare all'ospedale Manzoni. Anche l'arte e la cultura si mettono a disposizione, in questo momento diffìcile, per dare una mano a fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Da «ArchiViVitali» nasce così un'iniziativa importante che ha già permesso,... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: