Uscendo dal coro seppe ritrovare la grande pittura

di Grazia Lissi LA PROVINCIA L'intervista Vittorio Sgarbi. Il ricordo dello storico e critico d'arte «Tra i migliori pittori lombardi del Novecento, se non il migliore» L'ho conosciuto agli inizi degli anni Ottanta, credo fra il 1983 e il 1984, e sono andato a trovarlo a Bellano»: così lo storico dell'arte Vittorio Sgarbi ricorda l'amico … Leggi tutto Uscendo dal coro seppe ritrovare la grande pittura

Addio a Vitali pittore solitario

di Gian Marco Walch IL GIORNO Nel paradiso dei pittori, dove, se c'è, certo gli hanno riservato un posto d'onore, ora ha l'eternità del tempo per dipingere. Uno dei suoi tre grandi amori, la pittura, insieme alla famiglia e alla sua Bellano, il paese sul lago di Como dove era nato nel 1929, fra i … Leggi tutto Addio a Vitali pittore solitario

Lo spettacolo nell’arte di Vitali

di Alberto Longatti LA PROVINCIA Dicono di lui, finalmente, che era un genio. Ma senza saperlo. Ebbene, non è proprio esatto. Giancarlo Vitali sapeva di essere un pittore, cioè di essere capace di esprimersi attraverso i mezzi che l'arte del creare immagini consente, attraverso varie tecniche, dal disegno al dipinto ad olio all'incisione. Niente acrilici … Leggi tutto Lo spettacolo nell’arte di Vitali

Addio a Vitali, artista della semplicità

LA PREALPINA I funerali del pittore Giancarlo Vitali, morto merco­ledì a 88 anni, si terranno a Bellano (Lecco), dove viveva e do­ve si è spento, oggi alle 11, nella Chiesa di San Nazaro e Celso. Nato il 29 novembre 1929 a Bellano, sul lago di Como, Vitali crebbe in una famiglia di pesca­tori, ed ebbe … Leggi tutto Addio a Vitali, artista della semplicità

Vitali, addio al capo indiano

di Andrea Morleo IL GIORNO «Era un pessimo paziente quanto io sono stato un cattivo medico per lui. Diciamo che ci bilanciavamo tra le cattive abitudini». Ricordi di una vita che affiorano alla memoria di Andrea Vita­li, scrittore e per anni medico condotto di Bellano dove tra i pazienti c’è anche «il Giancarlo», Vitali come … Leggi tutto Vitali, addio al capo indiano