«Così dipingeva Vitali Mio papà e mio maestro»

di Mimmo di Marzio IL GIORNALE L'artista Velasco racconta il pittore scomparso «Mi insegnò il mestiere e io lo spinsi al successo» Nel suo saggio intitolato «Il complesso di Telemaco», lo studioso Massimo Recalcati identifica tra i grandi mali della società contemporanea la scomparsa della figura del padre come testimonianza e simbolo di quel «processo … Leggi tutto «Così dipingeva Vitali Mio papà e mio maestro»

Ultimo saluto a Vitali «La sua umiltà segno di grandezza»

di Gianfranco Colombo LA PROVINCIA Il funerale. A Bellano le esequie del grande pittore. L'omaggio del paese in una lunga processione. La figlia «Grazie"angeli" per quegli ultimi giorni a casa» Il paese di Bellano ha salutato, per l'ultima volta, il suo grande pittore. Ieri mattina, già dalle 9 il feretro di Giancarlo Vitali era esposto … Leggi tutto Ultimo saluto a Vitali «La sua umiltà segno di grandezza»

Il solitario “bellanasco”, pittore autentico di un’Italia che non esiste più

di Luca Fiore IL FOGLIO Il "bellanasco" lo chiamava Giovanni Testori. E poi aggiungeva: 'bombardone, lombardissimo". Indicava di Giancarlo Vitali, pittore di Bellano, località sulla sponda lecchese del Lago di Como, scomparso mercoledì a 88 anni, un destino legato alla sua regione, al suo paese, alla sua casa. Perfino al suo stesso studio. Solitario, burbero, … Leggi tutto Il solitario “bellanasco”, pittore autentico di un’Italia che non esiste più

Addio al pittore lombardo Giancarlo Vitali

LIBERO Se n'è andato ieri nel son- no, nella sua casa di Bellano (Lecco), il pittore Giancarlo Vitali. Aveva 88 anni. Un grande artista, autodidatta, raggiunse la notorietà solo quando aveva superato i 50 anni grazie all'apprezzamento dello scrittore, drammaturgo e critico Giovanni Testori. Nato a Bellano il 29 novembre 1929, Vitali iniziò a dipingere … Leggi tutto Addio al pittore lombardo Giancarlo Vitali

Arte. Addio al pittore Giancarlo Vitali

LA REPUBBLICA È morto all’età di 88 anni, il pittore Giancarlo Vitali, scoperto da Giovanni Testori, che fece conoscere le sue opere al pubblico. I funerali si tengono oggi a Bellano (Lecco), suo paese natale.