Il masso miracoloso

"Volendosi fabbricare la facciata non sapevasi dove andar a prendere il materiale. Ma ecco dai monti di Brunate rotolare un enorme macigno, e quando poteva scassinare le case de’ borghi e rovinar le barche, si spezzò e fermossi poco lontano dalla riva. Si gridò tosto al miracolo da quelli che sapevan la tradizione delle catene spezzate, … Leggi tutto Il masso miracoloso

Tanto mio padre è comunista

Tanto suo padre era comunista. Aveva larghe vedute. L’aveva sempre detto, in casa e in pubblico, quand’era al bar o all’osteria. Non a caso era uno dei fondatori (si dice così?) della sezione del partito. Talmente comunista che volevano darla a lui la tessera numero uno della sezione. Talmente comunista che aveva risposto di non … Leggi tutto Tanto mio padre è comunista

Piccolo bar

Dentro al piccolo bar si sentiva a suo agio. Guardava le lattine delle bibite e sorrideva. Si appoggiava a una estremità del bancone, non dava noia ai clienti. Pensava alla musica della corrente elettrica. Agli scheletri dei piccioni dentro le vecchie case abbandonate e al tubare di quelli che danneggiavano le grondaie. Quando apriva la … Leggi tutto Piccolo bar

Sesto San Giovanni / 12 aprile

data | giovedì 12 aprile ore 18 . luogo | Libreria Tarantola . piazza Martiri di via Fani 1, Sesto San Giovanni (MI) Incontro con l'autore Andrea Vitali, “Nome d’arte Doris Brilli” (Garzanti Libri)

Dis

Le sue dita richiedevano una sigaretta, con o senza filtro. Le sue gote arrossate qualche anno in più. L’occhio un nome noto di stazione, le orecchie una parola qualunque, non fosse altro almeno la richiesta del biglietto acquistato senza aver mai lasciato la pietra invisibile su cui poggiava i piedi,pietra certa come se fosse casa, … Leggi tutto Dis